Argomenti correlati

L'O.N.U.

Gli organi principali


La carta delle nazioni unite prevede sei organismi differenti di cui due particolarmente importanti:
  • L'assemblea generale

  • Il consiglio di sicurezza


L'assemblea generale è composta da tutte le nazioni facenti parte dell'Organizzazione ed ha come scopo principale quello di discutere questioni rilevanti a livello mondiale quali:
  • Disarmo e Sicurezza
  • Economia e Finanza
  • Problemi umanitari e sociali
  • Politiche speciali
  • Aspetti legali
  • Aspetti amministrativie di Budget
La funzione principale del Consiglio di Sicurezza invece, è il mantenimento della pace e della sicurezza internazionale. A differenza dell'Assemblea Generale che si riunisce seguendo una periodicità stabilita, questo organo è sempre in funzione ed un rappresentante di ognuno dei suoi membri dev'essere presente in ogni momento al Quartier Generale delle Nazioni Unite (a New York).

Tra i membri, 5 sono permanenti e si tratta di Inghilterra, Cina, Francia, Russia e Stati Uniti (i 5 stati vincitori della seconda guerra mondiale). I restanti 10 sono stabiliti ciclicamente e restano in carica per 2 anni. Attualmente sono Angola, Bulgaria, Cameroom, Chile, Germania, Messico, Pakistan, Spagna e Siria.

Su argomenti importanti, le decisioni vengono prese se almeno 9 dei 15 sono in accordo. L'unica eccezione a questa regola è rappresentata dal diritto di veto, che ognuno dei 5 membri permanenti ha il diritto di chiedere per bloccare qualsiasi risoluzione si stia discutendo.

Quando una questione che costituisce un pericolo per la pace internazionale é portata alla sua attenzione, la prima azione del Consiglio é quasi sempre quella di mediare affinchè venga raggiunto un accordo pacifico tra le parti. Nel caso la mediazione fallisca, altre azioni possono essere intraprese verso gli stati considerati ostili. Possono ad esempio essere intraprese azioni di natura economica come gli embarghi commerciali o addirittura in casi estremi il Paese può essere espulso dall' O.N.U.