Il digitale terrestre

Come funziona


Il sistema usato nel digitale terrestre è lo stesso già adottato nella trasmissione digitale satellitare con la differenza che non occorre una parabola per ricevere il segnale visto che questo non arriva da un satellite ma da una antenna situata a terra (da qui il nome di Digitale Terrestre).

Come nella trasmissione satellitare anche qui le immagini vengono trasmesse come sequenze di bytes che devono poi essere ricevuti e riconvertiti per ricostruire l'immagine da proporre a video. Questa attività viene svolta per l'appunto dal decoder (chiamato anche Set Top Box) ovvero dall' unico strumento di cui avete bisogno per accedere alla nuova TV.


Un classico decoder

In questa piccola scatola, il segnale digitale ricevuto dall'antenna viene convertito in analogico e passato al vostro televisore. Al momento ne esistono di due tipi in commercio, quello interattivo e quello non interattivo detto anche zapper con cui è possibile accedere ai canali digitali ma non hai servizi interattivi.

Se volete accedere al digitale terrestre dal vostro PC potete ovviamente farlo anche senza un decoder esterno ma semplicemente con una scheda interna che funziona allo stesso modo del Set-Top-Box.


Una scheda per la ricezione del digitale terrestre